Bicicletta

 

 

 

La bici è un regalo che è stato ricevuto diverse volte in cambio di un ritratto. La prima è stata ricevuta a Shanghai. Ma è stata presto rubata, come la seconda, e la terza (comunque, sono tutte state comprate al mercato di bici rubate). La quarta è stata ereditata da un musicista lettone. Anch’essa è stata però rubata. E la quinta ha fatto la stessa fine: è stata data per qualche mese ad un certo signor Timohin e poi si è dissolta inaspettatamente. Nonostante questi spiacevoli inconvenienti, la bici rimane comunque il mezzo di trasporto più economico, ecologico, silenzioso, inodore, sportivo, utile e romantico che ci sia. Quindi non negatevi il piacere di donarci un’altra bici!